Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2021

Virus: scienza, conoscenza e sacro

Come unico consiglio di lettura per agosto – ma vale sempre per tutto l’anno – vorrei parlare di un saggio che ho letto di recente e che ha ribaltato ogni mia credenza in ambito medico, geopolitico, filosofico e teologico. Aggredior virus (Edizioni Mondo Nuovo) del filosofo e scrittore Claudio Comandini è forse – insieme ai saggi di Žižek e Agamben – il più completo, esaustivo e coraggioso libro – definirlo saggio sarebbe riduttivo – sulla situazione presente, tanto che recensirlo risulta quasi impossibile. Possiamo dire però che esiste – per fortuna, ancora – uno sguardo filosofico sul presente, una visione d’insieme che, lungi dalla scotomizzazione dell’approccio scientifico, ne rende ragione all’interno di una rosa di conoscenze che non si riducono – e se vogliamo è proprio un libro contro il riduzionismo e sviluppa la complessità su diversi piani – alle quattro regolette in croce venerate come divinità pagane dal mondo medico. Un libro sul covid-19 di questi tempi è un impegno ser